• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Errori publicitari

Ho visto e rivisto la pubblicità della nuova BMW serie 3 Touring. Carina… ma c’è 1 errore.

Se la vedete bene, all’ 8° secondo inizia la scena del bivio autostradale con la segnaletica orizzontale.

Beh, nella pubblicità sono scritte al contrario. Nella realtà si scrive dal basso verso l’alto per permettere al guidatore che arriva di leggere nel senso giusto prima la prima parola (che troviamo scritta per prima, quindi in basso) e poi la seconda parola (che troviamo scritta per seconda, quindi su).  [per capirci meglio immaginiamo due livelli la parola che dobbiamo leggere per prima è posizionata al livello più basso e la parola dopo al livello su].

Invece nello spot ciò è capovolto. E’ più agevole per noi spettatori televisivi da leggere, ma non è verosimile, come uno spot, di quel tipo e taglio, dovrebbe essere. Se vuole evidenziare le caratteristiche reali dell’auto e riportare le situazioni vere della quotidianità, di certo è un po’ un errorino. No?!?!?

Annunci

Nuova location geografica per The Simpsons

Continua la saga degli strafalcioni delle redazioni web. Dopo l’esistenziale interrogativo sui requisiti per entrare in Ansa (che potete leggere QUI) ora è la volta della redazione web del TGCOM (che poi è .it).

Ecco l’articoletto…. parte la caccia all’errore…..

«La famiglia Simpson senza “voce”
I doppiatori sono in sciopero
Caos nella famiglia di Spreengfield. Uno sciopero improvviso dei doppiatori americani sta mettendo a rischio i nuovi episodi della serie ideata da Matt Groening.»

Allora l’errore?  ma è ovvio è QUESTO

Ci ravate arrivati? Sono sicura di sì…

Ma per lavorare all’Ansa non bisogna saper scrivere?

Ennesimo errore (ormai segnalarli è inutile) grammaticale-sintattico-culturale dei giornalisti ANSA.

Eppure l’ANSA è l’organo ufficiale di comunicazione, è la fonte dove attingere le notizie, in stile “se lo dice l’ANSA è vero” e ora cosa vedo???

Un erroraccio addirittura nel titolo…e che fa un po’ ridere… ma come ora in Cina controllano il PACHINO? Il notissimo pomodoro italiano???

Copio-incollo il take ANSA prima che lo controllano e lo corregono, cosa di cui dubito fortemente.

Pachino 2008: Anoc, appello al Cio
Chiesti chiarimenti sulla liberta’ di parola degli atleti
 (ANSA) – PECHINO, 6 APR – Ventuno Comitati Olimpici europei chiederanno al Cio di prendere una posizione netta sulla liberta’ di espressione degli atleti. ‘Abbiamo discusso a lungo e ci siamo trovati d’accordo sulla necessita’ di tutelare pienamente gli atleti’, spiega il segretario generale del Coni Raffaele Pagnozzi, che e’ a Pechino con il presidente Gianni Petrucci. L’esplosione della rivolta in Tibet ha portato i problemi politici al centro del dibattito tra i Comitati Olimpici Nazionali.

Dopo tanto parlottare… Sbagliano…. Forse…

Assurdo, ora spunta un altro capitolo dell’avvincente soap per casalinghe…..
                                                                Sarkò & Carlà20080205-wor_08.jpg
Secondo gli esperti del diritto di famiglia, scomodati da ‘Le Figaro’, le porte dell’Eliseo sarebbero dovute rimanere aperte perché la cerimonia deve essere pubblica.

In effetti, c’è una prassi formale che non è stata rispettata: le cerimonie devono essere pubbliche; e quindi le porte dell’Eliseo sarebbero dovute rimanere aperte… Se qualcuno volesse andare a fondo, anche Francois Lebel, il sindaco dell’VIII arrondissemnt, che ha celebrato il matrimonio, dovrebbe pagare un’ammenda di 4,5 euro per non aver rispettato le formalità legali.

Ma dico, non si erano consultati prima di celebrare il rito per non incorrere in errori? e poi mica era il primo matrimonio celebrato all’Eliseo…. un po’ di esperienza l’avevano no?

Ma che confezione è?

L’altro giorno sono andata a fare la spesa in un noto discount ed ero alla ricerca di qualcosa di buono da sgranocchiare durante lo studio pomeridiano…e guardate cosa ho visto tra gli scaffali

hpim0024.jpg

non so se si vede bene… ma in un sacchetto di frutta secca ci sono i piccoli coni di mais… ora… chi mi spiega se davvero il mais è frutta secca????