• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

B-Case… fa il tuo gioco

E’ fissata per mercoledì 3 giugno 2009, la data d’inizio per B-case, primo appuntamento con il nuovo format targato il Pozzo e il Pendolo di Napoli, che si svilupperà nell’arco di quindici giorni e terminerà, sempre, con una due giorni in alcune location, fra le più belle d’Italia. Il gioco inizierà da un dossier, che rappresenta il primo passo per entrare in una storia. Un faldone carico di misteri e domande irrisolte e poi, lentamente, gli indizi crescono, muovendo i partecipanti verso la meta finale: due giorni di gioco incalzante, senza un attimo di respiro. Una corsa verso un finale, che va bloccato prima che sia troppo tardi.
La meta per la tappa finale del primo B-case, programmata per sabato 13 e domenica 14 giugno 2009, sarà lo scorcio più affascinante dell’isola d’Ischia, Sant’Angelo, ospitati nella suggestiva Villa Tara, una villa del Cinquecento immersa nel verde. Si arriva
il sabato mattina, giusto il tempo di un cocktail di benvenuto e si parte con il gioco.
Un’accoglienza degna della regina dei murder party Agatha Christie, una sfida impegnativa per “le piccole cellule grigie” dei partecipanti, che vivranno due giorni a perdifiato, tra vicoli, strade e palazzi, con l’odore del mare di notte che brucia in gola, con i pescatori all’alba su spiagge ancora deserte.
Due giorni per giocare a rimpiattino con la sorte, tentare di stravolgere i piani di un destino inaccettabile, in cui gli iscritti entreranno lentamente nella storia, grazie a indizi, labili tracce e contatti, fugaci ma inequivocabili.
Una manciata di tessere scompaginate, lentamente, daranno volto e vita ad un mosaico, da ricomporre, per intero, sull’isola
verde.
“L’idea – spiegano gli ideatori Annamaria Russo e Ciro Sabatino – è quella di mettere insieme le esperienze meglio riuscite degli ultimi anni, per ‘disegnare’ un progetto che coniughi investigazione e dinamismo, sfida intellettuale ed azione. Dopo questo appuntamento pilota, i B-case diventeranno un altro degli appuntamenti fissi del Pozzo e il Pendolo, con una programmazione e strumenti d’interazione completamente nuovi”.
L’incipit del gioco: due passi avanti e uno indietro, come un gioco da bambini, come l’ossessione martellante di una mente provata. Due passi avanti e uno indietro, mentre la pellicola della memoria si riavvolge lenta. Una scena riprovata mille volte, perfetta, collaudata, lineare, che condurrà fino all’inevitabile imprevisto, non calcolato, destabilizzante, come ogni variabile impazzita.
E la storia si aggroviglia, la pellicola s’inceppa su un unico fotogramma. Due passi avanti e uno indietro, mentre il destino procede a falcate, veloci e regolari, verso un tragico finale. Per ulteriori informazioni, i costi e le prenotazioni rivolgersi, esclusivamente, al numero 0815422088.

Uomini e Donne… le scelte!!!!

fonte: http://www.gossipblog.it

È di nuovo tempo di scelte a Uomini e donne, dopo che nei giorni scorsi Gionatan Giannotti aveva preferito Laura Addis tra le sue numerose corteggiatrici.

Nelle registrazioni di ieri, a decidere sono stati gli altri tre tronisti rimasti; vediamo com’è andata stando ai vari rumors disponibili in rete: Elga Enardu ha creduto di aver trovato il suo compagno in Marcelo Fuentes; lui però le ha risposto di no e lo stesso copione si è ripetuto per Claudia Piumetto, la quale ha incassato un sonoro rifiuto dal corteggiatore Diego Daddi!

L’unico a beccarsi un sì è stato Federico Mastrostefano, che però a sorpresa ha scelto Pamela Compagnucci e non la favorita Eliana Michelazzo (uscita dallo studio in lacrime, pare)!

 

L’era Glaciale 3 in anteprima nella calda Ischia

Il terzo episodio della saga ”L’Era glaciale”, film d’animazione prodotto e distribuito dalla Fox, sara’ mostrato in anteprima italiana a Ischia, domenica 12 luglio, giornata inaugurale del 7° Ischia Global Film & Music Fest. ”Una proiezione speciale in 3D a conferma della rivoluzione che sta cambiando il mercato della distribuzione cinematografica mondiale, come tra l’altro, testimonia la proiezione del cartone Disney ‘Up’ al gala’ inaugurale del Festival di Cannes. Per tale motivo, un grazie sincero alla Fox e al suo Ceo italiano, Osvaldo De Santis, per averci accordato tale privilegio”, dichiara Pascal Vicedomini, produttore di Ischia Global, l’evento dell’estate cinematografica internazionale che verra’ presentato sulla Croisette, domani, lunedi’ 18 maggio, all’Italian Pavillion (42 Blv de la Croisette) con due madrine d’eccezione: l’attrice svedese Malin Akerman (Watchman) e Martina Stella.

ALILAURO vs MOLO: 0-1

Un aliscafo dell’Alilauro, l’ Europa Jet, proveniente da Napoli, verso le 10.30, giunto nel porto di Ischia (Napoli) si è schiantato sulla banchina del molo. Danni alla banchina stessa e alla prua del mezzo veloce.

Tanta la paura tra i passeggeri a bordo che però non hanno riportato ferite. Sul posto sono giunti gli uomini della guarda costiera che stanno eseguendo i primi accertamenti. L’aliscafo è attualmente incastrato nella banchina

Gioielli anti-crisi

La gioielleria contrasta la crisi del mercato globale e la conseguente diminuzione della domanda, inventando il gioiello democratico. Non si tratta di gioielli ‘poveri’ ma di soluzioni creative che contengono i prezzi, come dimostrano le nuove tendenze di VicenzaOro Charm, fiera della gioielleria che si tiene a Vicenza dal 16/5. Lavorazioni leggere, tanto colore, pietre piu’ piccole e dai tagli personalizzati, quarzi sintetici, oro giallo e rosa, e materiali alternativi come il bronzo.

GeiRischi tutti isolani

Novanta studiosi – di cui circa la meta’ provenienti da 11 Paesi stranieri come Canada, Cina – Taiwan, India, Germania, Francia, Danimarca, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra e Norvegia, si stanno confrontando a Forio d’Ischia (Napoli) sui rischi geomarini nel corso di un convegno promosso dall’istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Dalle prime battute del convegno e’ emersa la necessita’ di un confronto serrato, con lo scambio dei dati, sullo stato dei fondali marini, oggi sempre piu’ attraversati da cavi o da reti di collegamento. ”Il convegno e’ sorto dalla necessita’ di una comparazione di dati tra i vari partecipanti”, ha confermato il professore Francesco Latino Chiocci, ricercatore associato dell’Igag-Cnr e ordinario di geologia marina all’universita’ La Sapienza di Roma, riferendo della necessita’ degli studi propedeutici all’installazione di piattaforme marine per l’estrazione del petrolio

La Grande Famille de Procida e Ischia

In rete ho trovato questa notizia riguardo una interessante associazione

Fonte: www.procida.blogolandia.it

La 3° Assemblea Generale dell’Associazione “La Grande Famille de Procida e Ischia” si terrà nella splendida Forio d’Ischia il prossimo 12 maggio e vedrà la presenza di oltre cento associati. L’evento può contare sul patrocinio del Comune di Forio unitamente all’Associazione “Vicoli Saraceni” che collaborerà alla buona riuscita dell’iniziativa che si svolgerà nella sala consiliare del centro polifunzionale in via S. Antonio Abbate, con inizio alle ore 9,30.
Giorno 13 maggio momento dedicato all’isola di Procida dove, prima presso il “Mimante”, ristorante immerso nel vede dei Giardini di Elsa, con inizio alle ore 10,00, si terrà una conferenza e, successivamente, nell’antica chiesa di San Giacomo alle 12,30, inaugurazione della mostra fotografica “PROCIDA” di William Guidarini. Trentadue scatti in cui Guidarini si immerge nel quotidiano di uomini e donne fissando momenti ed entrando, senza invadere, nella loro intimità alla ricerca di piccoli frammenti di vita.
Nella stessa chiesa, successivamente, sarà inaugurata anche la mostra di sculture “AU NOM DE LA MER”, “In Nome del Mare”, di Marité Strino-Cesarini, artista nata a Stora, picolo villaggio dell’Algeria francese, da padre marinaio pescatore, con i suoi zii e i suoi nonni nati a Procida ed a Ischia ed emigrati in Algeria nel 1880. Maritè nelle sue opere, utilizza materiale proveniente da relitti di imbarcazioni, levigati e sbiaditi dal lavorio delle rocce e del tempo, in cui riesce a ritrovare e riproporre emozioni e memorie dei suoi avi marinai.
“ La Grande Famille de Procida & Ischia”, presieduta da Pascal Scotto di Vettimo, è una associazione francese non lucrativa che si rifà alla legge del 1 Luglio 1901 e nasce nel 2003 con l’obiettivo di salvaguardia degli archivi storici delle isole di Procida & Ischia, nel golfo di Napoli.
Come storicamente provato, nel XIX secolo, milioni d’italiani espatriarono in tutto il mondo. Gran parte di essi provenivano dalle isole di Procida e d’Ischia. Pescatori, commercianti e contadini, hanno popolato e partecipato al sviluppo dell’Africa del Nord e degli Stati Uniti, altri invece scelsero l’Argentina o l’Australia. Oggi i loro discendenti sono italiani, francesi, americani, argentini, ecc…