• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Burrasca stanotte

Un tempo davvero inclemente (strano perchè io non avevo in programma di andar a Napoli, si sa proverbiali sono le mie escursioni…) intorno alle 5 di questa mattina una tromba d’aria fortissima è passata sulla mia casa, sradicando un albero di fronte il mio portone…. e il vento no si è attenuato, il mare non si è calmato, la pioggia continua a martellare… e studio aperto mi rivela:

Temporali, piogge torrenziali e forte vento dalla notte creano disagi e difficoltà agli spostamenti in Campania e a Ischia una nave finisce per abbattersi a causa del grecale sul pontile del porto di Casamicciola. La «Maria Buono», questo il nome dell’imbarcazione intorno alle 5 del mattino ha urtato la banchina degli aliscafi, distruggendone la parte terminale. Sul posto è intervenuto il comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Ischia e la guardia costiera. «La nave era ormeggiata nel porto con due ancore e cinque cavi a terra – ha detto Francesco Scala, il responsabile dell’ ufficio marittimo – quando, in seguito alle forti raffiche di vento a 50 nodi si è abbattuta sul pontile, rendendolo parzialmente inagibile nella parte della testata».

E la chiamano estate….

La Protezione civile della Campania ha emanato un avviso di proroga di criticita’ metereologica. A partire dalle 12 di oggi e fino alle 12 di domani, le previsioni indicano forti raffiche di vento e precipitazioni temporalesche che interesseranno, in particolare, l’Alto Volturno e il Matese; l’Alta Irpinia e il Sannio e la zona del Tanagro. Mare molto mosso in tutta la fascia costiera della Campania. Gia’ nella notte tra sabato e domenica, il maltempo ha colpito la regione, con danni e situazioni di disagio soprattutto nel napoletano; in particolare, a Napoli, 40 millimetri di pioggia caduti nel giro di un quarto d’ora hanno causato danni per 20 milioni di euro, tra voragini, alberi e cartelloni abbattuti, auto trascinate dal fango, fogne saltate, scantinati e garage allagati.

E’ intanto ancora maltempo, e qui a Ischia ieri intorno le 23 c’è stato un fortissimo nubifragio… il giorno prima una tempesta di lampi che non ricordavo da anni e anni…. fenomeni affascinanti, mi catturano…

Il maltempo…. e la ragione….

Allerta meteo… collegamenti da e per la terraferma pressocchè sospesi…. ti viene no il dubbio o almeno il pensiero di non parcheggiare in una piazza che sempre si allaga…. e invece c’è sempre chi crede di aver fatto l’affare della giornata (che bello ho trovato posto….ihihih).

Stamattina ecco la scena…. mare mosso, molto mosso, pioggia a sprazzi e mare sulla piazza… un distinto signore con la macchinina sportiva decappottabile… tutto vestito bene, con la giacca di pelle le scarpe a punta parcheggia… e che ci fa dopo un po’ in mutande??? Eh certo, il mare inondando la piazza ha circondato la sua bella macchina cromata e lui si è tolto i pantaloni, le scarpe e i calzini (restando in mutande, ma con la giacca di pelle) e ha cercato di recuperare l’auto, con l’aiuto di una jeep che l’ha alla fine trainato all’asciutto…. frotte di curiosi si sono assiepati (oggi è anche la festa del Santo Patrono qui) e hanno riso e poi applaudito al termine della vicenda…

 

 

 

Certo che genio….

San Francesco di Sales “protects us”

Nel giorno di san Francesco di Sales, protettore di noi poveri (?!?!) giornalisti il Vescovo di Ischia ha incontrato i giornalisti… bella iniziativa che si ripete ogni anno… ma….. io ricordo il primo di questi incontri annuali, un bell’incontro davvero nella casa vescovile e a cui i giornalisti erano stati invitati con una lettera (almeno per portare a conoscenza della cosa). Ora, non dico di inviare lettere a tutti (anche perchè siamo più giornalisti che piccioni) ma almeno un invito aperto a tutti… e visibile al meglio.

Sull’unico sito che porta notizia di questo incontro, e che era presente assieme alla tivvù, c’è la foto 🙂 con piccola frase esplicativa delle sedie vuote…(ma dico, mica era per il brutto tempo che non c’erano tutti, e chi mi vuole capire capisce): […] i 240_0_458005_72238 giornalisti ischitani presenti, non tutti per la verità, visto che tantissimi sono risultati assenti, probabilmente per le pessime condizioni metereologiche in atto a quell’ora, hanno scambiato alcune idee col dinamico vescovo Strofaldi […]

ed ecco la foto

 

 

niente da recriminare e non è che io volevo essere invitata (faccio la pendolare a Napoli non posso fare nulla di più), ma la foto mi fa ridere e non potevo rinunciare a pubblicarla 🙂

Un turbine di grandine!!!

Cinque minuti di tregua dal vento… ma non dal maltempo! Si è scatenata una tempesta di pioggia e grandine spaventosa!!!! Tutta concentrata in pochi minuti.

questi sono due video (one e two) che ho girato [thx utube]

Questa è la grandine che ho raccolto dal balconcino

151220081216

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 151220081218

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Pepsi?151220081222con ghiaccio 🙂

Diamine che Maltempo

video di questa mattina dal balcone di casa anche se in 3gp (e quindi un po’ sgranato e me ne scuso) si nota il mare agitato e soprattutto si sentono le raffiche di vento!!!!!

Maltempo

Rapido post in stile “avviso ai naviganti” 🙂

In poche parole volevo dire che la mareggiata che camminava nella notte è giunta anche a Ischia (simpatica questa immagine, no?!) e ho il mare sotto casa! Ieri non vi sto a raccontare il viaggio di andata con uno dei pochissimi aliscafi partiti e di ritorno con il penultimo traghetto stracolmo di gente. E oggi non sono andata alla lezione di Marketing 🙂

Ah, potenza della natura… il mare, il mare sta semp llà….[pino daniele]