• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

The Sun e la classifica dei FlopEuro2008… Italiani sul podio

Luca Toni è al primo posto nella speciale classifica dei ‘flop’ di Euro 2008 stilata dal tabloid inglese ‘The Sun’. L’attaccante dell’Italia si aggiudica il gradino più alto del podio delle delusioni di questi campionati Europei. “L’italiano è arrivato alla fase finale del torneo sull’onda di una stagione fantastica al Bayern Monaco dove aveva segnato 31 gol -scrive il ‘Sun’-, ma Toni è incappato in un torneo disastroso, mancando un’infinità di occasioni, ed è sembrato un uomo che corre nella melassa“.

La versione integrale in lingua la potete leggere QUI

Solo “chi doveva” non se ne è accorto…..   🙂

Annunci

Dot…… what?!?!?!?

Addio “.com”: dal 2009 indirizzi internet liberi e in tutte le lingue

 

Il consiglio di amministrazione di Icann, la società che gestisce l’assegnazione degli indirizzi internet, ha approvato all’unanimità la proposta di permettere agli utenti di registrare domini di con estensioni di ogni tipo. Presto accanto ai classici domini “.it” o “.com” si potranno trovare indirizzi con “.buongiorno”, “.salve” e punto qualsiasi parola venga in mente al gestore di un sito.Approvata, sempre all’unanimità, anche l’apertura della rete agli alfabeti non latini, come l’arabo e il cinese, che fino a oggi dovevano passare attraverso traslitterazioni per essere utilizzati online. Le novità approvate, ha dichiarato il presidente di Icann, Paul Twomey, rappresentano «una grande opportunità per il settore», anche se ci vorranno «ancora almeno tre o quattro mesi per finalizzare i dettagli di questa liberalizzazione».

La data più probabile per l’effettiva entrata in funzione dei nuovi domini sarebbe il secondo semestre del 2009. Tra i dettagli che restano da definire, il costo di una pratica di registrazione di una nuova estensione, che secondo i calcoli dell’Afnic (l’autorità che gestice i domini francesi) potrebbe arrivare a decine di migliaia di euro.

 

I quel di Terni

Lo stadio Libero Liberati di Terni questa volta non sarà teatro di una competizione calcistica, ma verrà adattato a location per musica e solidarietà. Il 15 luglio infatti alle 21 appuntamento con l’unico concerto estivo di Gigi D’Alessio, organizzato in occasione dei 130 anni della Croce Rossa Italiana, con la finalità dell’acquisto di un’autoambulanza, con specifiche apparecchiature tecniche finora mancanti nella dotazione degli altri veicoli. Gli organizzatori confidano in una ottima risposta di pubblico, in particolare dei ternani, data la finalità umanitaria dell’evento. I biglietti sono disponibili presso il circuito Ticket One e a Terni presso New Sinfony, Galleria del Corso, tel. 0744- 407104.

Birra Vs Vino… non fatemi scegliere!!!

Cresce nel Bel Paese il consumo di birra e la bionda spopola nei gusti degli italiani serrando il testa a testa con il vino nei pasti fuori casa. Così riporta l’ansa…. ma dai come si fa ad escluderne uno?

Sono diversi e ottimi allo stesso modo. Non si può scegliere. Dipende da cosa si ordina al ristorante, dalla voglia del momento… ma non si può dire, in Italia, che si preferisce la birra.

Io direi di assegnare un bel PARI ai due must.

E pace.

Ma la Cucinotta di quanti festival è madrina?

Maria Grazia Cucinotta…. una bellissima madrina per la mia isola… sarà infatti la madrina della 6 Edizione dell’Ischia Global Fest… leggete qui su Il Giornale e sul sito ufficiale del GLobal Fest

Ma aspettate… su “TU” si legge altro…..come riportato anche dal TGCOM (ultima parte dell’articolo)…

Diamine… hanno fatto confusione tra i due – diversissimi – festival del CInema che si alternano a Ischia….  uno (ora in corso) è l’Ischia Film Festival di M.Messina… l’altro (quello giusto che si svolgerà a metà luglio) è l’Ischia Global Film Fest di Pascal Vicedomini…

solita sbadatagine giornalistica… vabbè… è sempre pubblicità per ISCHIA!!!!

La condivisione del Sapere è Potere… e finalmente se ne sono accorti!

www.cine1.it

Italia pioniera

Nasce in Italia http://www.cine1.it, il primo sito europeo di video on demand gratuito in streaming su Internet. Sul sito si potra’ visionare gratis e legalmente un’ampia library contenente film, corti e documentari. Cine1 ha trovato molti investitori pubblicitari in Italia, paese scelto da Atlantic Pictures per il market test del progetto a livello europeo. Tra i film gia’ presenti sul sito Canone Inverso, Holy Smoke, Paura e delirio a Las Vegas, Gallo Cedrone.

Ecco cosa recita la sezione “Chi siamo”
Cerchi un modo facile, sicuro e totalmente legale per poter vedere gratis, anche in modalità full-scren film, documentari e cortometraggi sul tuo PC?
Bene, prova Cine1.it!
Con Cine1 potrai vedere ogni file video contenuto nella Library (costantemente aggiornata ed ampliata) senza nessun costo o abonamento, senza essere vincolato ad orari di palinsesto e senza nessuna periferica aggiuntiva.
Da provare assolutamente!!!!

Ma stiamo scherzando???!!!

Ecco cosa riporta l’ansa di oggi per le allerte contro il caldo:

ROMA – Sole africano sull’Italia e cresce il numero di città assediate dall’ondata di calore: tra oggi, domani e dopodomani sono ben 11, secondo il Sistema d’allarme del Dipartimento della Protezione civile che monitora 26 centri urbani.

A toccare il livello 3 – quello più alto, che segnala un’ondata di calore in corso, cioé una situazione di caldo patologico che determina un aumento della mortalità nella popolazione – oggi domani e dopodomani sono Bolzano (con una temperatura percepita di 36 gradi), Brescia (35 gradi) e Verona (38 gradi); Civitavecchia raggiungerà il livello 3 dopodomani (temperatura record di 39 gradi), Firenze (35 gradi), Perugia, Rieti e Roma (36 gradi) domani e dopodomani; Torino, Milano (36 gradi) e Latina (37 gradi) dopodomani.

Altre città (Bologna, Frosinone, Genova, Reggio Calabria e Trieste) sono invece al livello 2, che indica temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio (anziani, bambini e soggetti con patologie cardiovascolari).

Bene… Napoli non è nemmeno menzionata… manco una provincia… ma diamine, io ieri sono stata a Napoli all’Università e il termometro segnava 38 gradi. Oggi a Ischia ci aggiriamo su quella cifra.

Possibile che non ci sia nulla come piano anti caldo? Anche qui stiamo “con l’afa alla gola”.

Assurdo anche che ogni volta che si fanno le previsioni del tempo la fascia che mi interessa è puntualmente saltata per parlare direttamente di Calabria e Sicilia.

Per non parlare poi dei servizi sul caldo e sui turisti, anziani e bambini che hanno caldo…. la mia zona sparisce miracolosamente dal google earth dei cronisti.

Possibile che della Campania interessi solo l’emergenza NU? (Che poi ieri almeno il centro era okkei)

E se mi gira la ciribiricoccola…. mah…