• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

U2 back on the stage

Definitiva la data di uscita del nuovo album degli U2 “No Line On The Horizon“. L’attesissimo lavoro della rock band uscirà il due marzo 2009. Lo ha resto noto il sito ufficiale di Bono & Company.
Ancora un mesetto di attesa e avremo tra le mani il nuovissimo Cd della Band Irlandese più amata: the U2.
Il singolo estratto già è richiestissimo in radio: Get on Your Boots – You don’t know how beautiful you are, è orecchaibile e carinissimo.

Intanto al festival di Sanremo ci saranno, anche se solo in video, Bono e tanti altri che faranno appelli contro la poverta’ nel mondo. Alla campagna partecipano Bob Geldof, Matt Damon, Penelope Cruz, Ben Affleck, Antonio Banderas, Claudia Schiffer, Jovanotti e Andrea Bocelli. ‘L’organizzazione no-profit One, fondata da Bono e che vede Geldof, Gates e Tutu tra i sostenitori, ci ha contattato chiedendoci aiuto’, annuncia il direttore artistico musicale del Festival Gianmarco Mazzi.

Annunci

Questa è una delle canzoni spensierate che mi piacciono

Credo diventerà una rubrica… dove posterò le canzoni carine che mi piacciono …. ecco una canzoncina carina e leggera.

360° – Sandra

360° – giorno di sole

Marlboro Classics cambia stile e arriva anche a Ischia

In internet su repubblica.it ho trovato questo bell’articoletto:

[…]Per quanto riguarda l’Italia, che resta il primo mercato di riferimento con il 40 per cento del fatturato totale, il programma delle nuove aperture prevede altri due punti vendita a Roma, tre in Lombardia, due in Puglia, e uno a Napoli all’interno della nuova area del terminal portuale. E in linea con il nuovo mood meno “western” non poteva mancare una location marina importante e trendy come Ischia. Anche nei fiordi di Bergen tra qualche mese ci sarà una nuova boutique Marlboro Classics, poiché i Paesi Scandinavi sono grandi estimatori del brand. […]

Carino no?Spero però che i prezzi si abbassino un po’ o magari un bell’outlet… shopping in progress!

Caro Estinto…ma quanto sei caro…

Tratto dall’AGI: Favorivano ditte per funerali, il loro tariffario prevedeva circa 100 euro a salma e potevano arrivare a mettersi in tasca «al nero» , fino a 6mila euro al mese; questi erano i guadagni del «racket del caro estinto» messo in piedi da 22 persone tra cui infermieri dell’ospedale civico di Caserta, che su mandato del gip di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri hanno arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, estorsione e illecita concorrenza. Due persone devono essere arrestate a Ischia e le altre 20 sono a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In pratica si era creato un sistema per cui l’organizzazione corrompendo alcuni dipendenti dell’Istituto di Medidcina Legale dell’Ospedale, gestiva in modo monopolistico il mercato delle onoranze funebri. Notificati anche otto divieti di dimora nella provincia. In un caso, l’organizzazione arrivò al punto di sottrarre fuori da una Chiesa un feretro ad un ‘altra ditta che si era aggiudicata il funerale.

Non si può mai stare tranquilli…..

San Francesco di Sales “protects us”

Nel giorno di san Francesco di Sales, protettore di noi poveri (?!?!) giornalisti il Vescovo di Ischia ha incontrato i giornalisti… bella iniziativa che si ripete ogni anno… ma….. io ricordo il primo di questi incontri annuali, un bell’incontro davvero nella casa vescovile e a cui i giornalisti erano stati invitati con una lettera (almeno per portare a conoscenza della cosa). Ora, non dico di inviare lettere a tutti (anche perchè siamo più giornalisti che piccioni) ma almeno un invito aperto a tutti… e visibile al meglio.

Sull’unico sito che porta notizia di questo incontro, e che era presente assieme alla tivvù, c’è la foto 🙂 con piccola frase esplicativa delle sedie vuote…(ma dico, mica era per il brutto tempo che non c’erano tutti, e chi mi vuole capire capisce): […] i 240_0_458005_72238 giornalisti ischitani presenti, non tutti per la verità, visto che tantissimi sono risultati assenti, probabilmente per le pessime condizioni metereologiche in atto a quell’ora, hanno scambiato alcune idee col dinamico vescovo Strofaldi […]

ed ecco la foto

 

 

niente da recriminare e non è che io volevo essere invitata (faccio la pendolare a Napoli non posso fare nulla di più), ma la foto mi fa ridere e non potevo rinunciare a pubblicarla 🙂

Bud Spencer in tv a ISCHIA!!!!

Bud Spencer torna sul set per Mediaset, nella serie tv “I delitti del cuoco”. Come anticipa il portale

cinemotore, l’attore napoletano sara’ un vecchio commissario che ha aperto a Ischia un ristorante. Nell’isola sarà raggiunto dal figlio, anche lui commissario, che grazie al padre riuscirà a risolvere i misteriosi casi che gli si parano davanti. Alla regia Alessandro Capone che gia’ lo ha diretto in passato (“Extralarge”)

A luglio come notizia circolava questa:

 09-07-2008: BUD SPENCER: IL FILM “UCCIDERE E’ IL MIO MESTIERE”, IL MEDIOMETRAGGIO “PANE E OLIO”, E ALTRE NOVITA’
 
Uscirà nelle sale cinematografiche tedesche, nella stagione invernale che sta per iniziare, il film “Mord ist mein geschaft liebling” (trad. letterale: “Uccidere è il mio mestiere, cara”) in cui Bud ha recitato come attore non protagonista. Non ci sono segnalazioni, per adesso, circa un’eventuale uscita del film anche in Italia.
Verrà invece probabilmemte trasmesso in una rete televisiva italiana, nei prossimi mesi, il mediometraggio già segnalato “Pane e olio” le cui riprese si sono ormai concluse.
Si parla infine anche di una fiction Mediaset dal titolo “I delitti del cuoco”, che vedrebbe Bud nel ruolo di un ristoratore investigatore: sono ancora completamente da decidere i soggetti e le sceneggiature, e pertanto le eventuali riprese non si terranno, previsionalmente, prima del 2009.

Forse avranno anticipato le riprese… ma qui ad Ischia il mitico BUDdone ancora deve mettere il suo PIEDONE 🙂

Lowery e le rime tanto carine :-)

E poi che bella la benedizione di padre Lowery. La sua profonda contentezza era evidente e si è trasmessa alla folla. Lowery ha ringraziato Dio perché ha permesso a Barack Obama di ispirare il paese a credere che “yes, we can…” che “si, possiamo” lavorare assieme verso “una unione più perfetta”. Lowery ha pregato per la fine dello “sfruttamento” dei deboli e dei poveri, e di quello che ha chiamato “il favoritismo verso i ricchi”.

E infine ha concluso con alcune rime scanzonate familiari a chi frequenta la sua chiesa nera: “black/back, brown/around, yellow/mellow, red/ahead, white/right”.