• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Diario di un pendolare 37 – ritorno

image

Il sabato stanca. Che sia o no “dellle idee” stanca davvero tanto.
si rientra nel pomeriggio, con la sonnacchiosa aria da sabato di febbraio.
Si ritorna per continuare a “fare”

Diario di un pendolare 37 – andata

image

Sabato, sabato, sabato. Si va a Napoli al sabato delle idee. Conferenze, convegni, incontri. Ed eccoci in viaggio anche di sabato. Passeggeri diversi, festanti e “gitanti” una atmosfera diversa, da weekend pieno.
Sole, tempo freddino, ma calmo. Tornerò presto.

Diario di un pendolare 36 – ritorno

image

rientrare al crepuscolo. E’ sempre un bel traversare. Tutto per pensare e creare 🙂

Diario di un pendolare 36 – andata

image

Sole, ma freddo. Temperature in calo per i “weather men” televisivi. Basta che non peggiori troppo… Viaggiare di venerdì, per una abituata a restare sull’isola in questo giorno, é diverso, forse anche rilassante.
Ci leggiamo al ritorno

Diario di un pendolare 35 – ritorno

image

Si rientra a casa dopo una lunga mattinata istituzionale. Si viaggia. Si rientra. Si scrive e si costruisce quel “sé” che piace.
Questo sole tiepido che filtra dai finestrini scalda e rassicura, il mare un po’ lungo culla. Andiamo a casa.

Diario di un pendolare 35 – andata

image

E’ sempre così. Dopo una giornata dai toni davvero nefasti, con pioggia copiosa, frane e tragedie, ci si risveglia col sole. E di giorno, con questa luce, le ferite che il maltempo ha inferto alla nostra isola sono ancora più evidenti, ancora più taglienti.
E’ metà settimana, si continua a viaggiare, si porta avanti l’abitudine da pendolare.
Il mare, forte e misterioso elemento é lì, calmo, che attende.
Buona giornata a tutti.

Diario di un pendolare 34 – ritorno

image

Rientro in traghetto. Mare troppo mosso, aliscafi fermi nei porti e non avevo nessuna voglia di imbarcarmi sull’ultimo mezzo veloce disponibile. Sinceramente anche in traghetto il mare si sente forte e chiaro.
Domani saro’ a casa. Speriamo si calmi per giovedì e venerdì!!