• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI
  • Annunci

Mengacci… Ischia…. i fornelli….

Mercoledì 17 giugno in Piazzale Aragonese a Ischia alle ore 10:30 si registrerà una puntata del programma “Cuochi senza frontiere”, prodotto dalla TCompany di Silvia Tani e condotto da Davide Mengacci con la partecipazione dell’inviata Michela Coppa. Una divertente gara gastronomica tra due “cuochi per caso”, uno ischitano l’altro straniero, che si sfidano a colpi di forchetta. Il tutto condito dalla “festa di piazza”: artigianato, prodotti tipici, musica e folklore. La puntata verrà trasmessa sabato 20 giugno alle ore 11:40 su Mediaset-Retequattro. Tutti gli abitanti dell’isola d’Ischia sono invitati a partecipare e ad intervenire alla trasmissione come “pubblico”. Vi aspettiamo in piazza il 17 giugno 2009 a partire dalle 9:30.
Fonte:www.ilgolfo.it

Ed ecco l’articolo completo

Annunci

Diffidate dalle imitazioni… parola di RAFFA!!!

Semplicemente grande. Ieri ho visto con gusto l’intero show di RaiUno. Una Raffaella in forma, sagace e ironica come sempre. E poi che bella l’esibizione sulle musiche degli ABBA e il duetto con Renatino. Ha anche parlato dell’eurofestival (un link lo trovate qui per saperne di più) e si è esibito l’ultimo vincitore del prestigioso concorso canoro Dima.

Poi le sorprese carinissime. E i CarrambaBoys che ora sono i Bellissimi. E le siglette composte dalla riconoscibilissima mano di Boncompagni (la vera prima donna…. Eva!!!).

Eh, dimenticavo di mensionare lo studio come i bei tempi di Fantastico o Studio Uno. Tutti specchi bellissimi e che effetti!!

Una bella serata davvero che si è poi conclusa con la vincita del super premio delle immancabili cassaforti.

Che dire, davvero un bel ritorno Raffaella. Continua così!!!

Ecco il link al fan club ufficiale segnalatomi dal mio amigo Jacopo  www.raffaellacarrafans.com

Voglio proprio vedere come li giustificano…e poi dove sta la tradizione?

A questo link si può leggere il programma della festa di Sant’Anna… un grande evento (almeno lo era in passato) per la Regione CAmpania e per l’isola d’Ischia, che ogni anno attira sull’isola tantissimi turisti, anche solo per quella magica serata.

Avete letto no? Ora mi chiedo:

1- Come si può dare un assaggio a tutti quelli che salgono sulle barchette per andare alla Chiesetta (diroccata) se per l’imbarco è una bolgia e molti poi si recano a piedi lì.

2- Come si può mettere “La Banda Città d’Ischia completerà la serata con un concerto musicale prima dello spettacolo di fuochi pirotecnici e il suggestivo incendio del Castello Aragonese, realizzati dal Maestro Lieto”…. chi conosce la festa mi capisce.

3- Visto che comunque non ci sono altri costi, aldifuori del materiale… come si giustificano i 15.000,00 euro al direttore artistico (ma come si diventa direttori artistici che voglio farlo pure io… da come ho capito non si deve conseguire laurea o altro… basta firmarsi così… e io che spreco il mio tempo a studiare e a farmi le ossa, che scema!!!) ?

4- Ma che è sta pagliacciata dei modellini delle barche? E’ per creare un incarico e regalare soldi a qualcuno come al solito? E il fascino e la sorpresa di scoprire la serata del 26 cosa cela la zattera? VI ricordate quando Procida aveva mandato il bozzetto artistico come modellino  e tutti orriditi hanno puntato il dito?

5- lo so che comunque è un premio comunale e che in teoria gli eredi non potrebbero metterci bocca, però trasformare il Premio Funiciello per il bozzetto più artistico (Funiciello era un pittore, anche a olio e collagista – uno tra i primi al mondo) in un premio … visto che i bozzetti son modellini o accompagnati da modellini…

6- Bella l’idea della mostra fotografica… certo però nominare solo uno dei pionieri della festa perchè gli eredi sono in organizzazione…. mah….. o tutti o nessuno io sono di questa way of thinking….

7- Io voglio capire il loro concetto di tradizione, visto che io che ho 23 anni e la festa l’ho vissuta e la vivo sempre in famiglia, come una cosa DI famiglia (come dovrebbe essere per chi la organizza e la fa) e come una cosa naturale e tradizionale…. in questa festa non ci vedo nulla di TRADIZIONI e FOLKLORE

Ribadisco… voglio sedermi sulla sponda del fiume e vederli passare (adattamento di un adagio cinese liberamente fatto da me)

Pps. sono miei pensieri… di una persona che nella festa crede e ce l’ha nel dna e tatuata sulla pelle.

E sono una persona che si firma e mette la faccia nelle cose che dice e scrive. Non si nasconde dietro un comunicato non firmato… (almeno un nome, hanno un ufficio stampa [inutile per una festa del genere a mio avviso] che pagano migliaia di euro [soldi pubblici] almeno il nome del responsabile o del Direttore Artistico) Ma si sa, ci si nasconde dietro a un dito o come lo struzzo che nascondendo la testa crede di aver nascosto l’intero corpo.

Mah.

D’Alema a Ischia… ma era proprio lui???Dal seguito non si direbbe

Oggi è stato sull’isola verde l’on. Massimo D’Alema per spiegare i punti principali del progetto del PD per  le imminentissime elezioncine…. ed anche il pubblico era quello che si può ammirare solo alle grandi occasioni (tipo la prima della scala per intenderci).

Ma un attimo…. è D’Alema o no… cioè è lui o non è lui?

Guardando attentamente (ma bastava anche uno sguardo rapidissimo) la folta folla al seguito (in stile pseudo corteo festante) era tutta un po’ equivoca. Cioè era composta da personaggi che in un passato nemmeno troppo lontano erano chiaramente schierati, e tesserati, nello schieramento politico opposto.

In pratica non si capiva più nulla…

La solita politica all’italiana dire…

Stonehenge tra i canguri

Spirito imprenditoriale a 1000 

SYDNEY (Reuters) – Un birraio australiano ha in programma di costruire una replica dell’inglese Stonehenge per attirare i turisti al fiume Margaret entro il prossimo solsitizio d’estate del 21 dicembre.

La struttura, conosciuta come “The Henge”, sarà costruita con 2.500 tonnellate di granito di Esperance, sulla costa australiana sudoccidentale e si espanderà per 33 metri, riferiscono i media locali.

“Penso che attirerà molti turisti nella regione, circa 200.000, 300.000 all’anno”, ha spiegato agli intervistatori il novello imprenditore.

Al contrario dell’originale, che è off limits per i turisti, la versione australiana di Stonehenge sarà aperta alle visite e si potrà affittare per i matrimoni.

Beh, che gli si può dire in fondo? E’ sempre un businisso…..