• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Crollano i p”r”ezzi delle case

Girovagando su Internet… cioè WebSurfing ho trovato questa bella (almeno per me) notizia:

 

Crollano i prezzi delle case in Campania, ad Amalfi -3,2%è quanto evidenzia la ricerca dell’ufficio studi centro Tecnocasa sul mercato immobiliare delle località di mare e relativa al secondo semestre del 2007

 

Crollano i prezzi delle abitazioni in Campania e a pagarne le conseguenze sembrerebbero essere prevalentemente Ischia e Amalfi, mentre Positano e Ravello non risentirebbero del trend negativo.

 

Per questo, russi e americani sono alla continua ricerca di una casa in queste località. Chiedono soprattutto ville singole e di prestigio, che siano dotate di una piscina, anche piccola, un giardino o una terrazza.

 

I prezzi, in Campania, sono infatti tra i più bassi e ad evidenziarlo è una ricerca dell’ufficio studi centro Tecnocasa sul mercato immobiliare delle località di mare e relativa al secondo semestre del 2007.

 

Secondo lo studio, nella seconda parte del 2007, le quotazioni immobiliari delle abitazioni nelle località turistiche di mare sarebbero diminuite dello 0,8% su tutto il territorio nazionale, mentre la Campania pare sia la regione in cui si è registrata la maggiore diminuzione dei prezzi: -4,5% rispetto al periodo precedente.

 

Il calo si concentra soprattutto a Ischia con un picco del -8,4% e ad Amalfi dove il trend negativo si attesta sul -3,2%.

 

Proprio ad Amalfi, acquistare casa, secondo lo studio, può costare dai 5 ai 10 mila euro al metro quadrato.

 

Inoltre, sempre nella cittadina capofila della Costiera Amalfitana sarebbe stato rilevato un interesse particolare per i ruderi o case rurali generalmente disabitate e soggetti a interventi di ristrutturazione. Nell’isola di Ischia, invece, il calo dei prezzi pare sia dovuto soprattutto a difficoltà di incontro tra domanda e offerta.

 

Quindi? Che succede al mercato immobiliare? Si smuoverà qualcosa?

 

Staremo a vedere….

I migliori giornali d’America parlano di Ischia grazie al Magazine Travel+Leisure

Crisi….Crisi….Crisi…. Basta accendere un secondo la tv e subito si sente parlare di crisi del settore turistico in Italia.

Troppe foto e filmati di cassonetti straripanti “sono state messe in giro” e hanno finito col sovrapporsi alle bellezze della nostra terra.

Ma per fortuna qui sulla mia bella isola verde (parlo ovviamente di Ischia) questo problemone munnezza non c’è, anzi è partita una funzionalissima raccolta differenziata “da far invidia a Principi Reali”.

E, sempre per fortuna, la promozione turistica va a gonfie vele (anche se gli albergatori stanno sempre a lamentarsi 🙂 ).

Ad esempio oggi surfing in Internet ho trovato il sito del Winston-Salem Journal, il quotidiamo del Nord Ovest della Carolina, che in un articolo intitolato: Il Magazine, travel and leisure, elenca le spiaggie più abordabili vicine e lontane cita, in paragone con la vicina (per loro che sono in America) Hawaii, anche il bellissimo Hotel La Baia di Ischia.

Tra parentesi sono anche riportati i prezzi… Hawaii 98 dollari a notte contro i 183 dollari a notte di Ischia, ma al nome della nostra isola è anche legato tutto il seguito wellness che deriva dalla natura vulcanica e termale.

Ecco cosa riporta l’articolo:

Hotel della Baia
Italy

Price: $183WHAT IT’S LIKE: On the volcanic island of Ischia—famous for its hot springs and therapeutic mud—and outside the small town of Lacco Ameno, sits the Hotel della Baia, a chic, secluded, 25-room inn. The outdoor bar is surrounded by bougainvillea and lime trees, and the garden terraces off the first-floor rooms overlook both San Montano Bay and a private sandy beach. Negombo Park, across the street, has 14 outdoor geothermal pools of varying sizes and temperatures, all scattered over a rocky hillside.WHAT TO DO: Visit the Museo Archeologico di Pithecusae (Corso Angelo Rizzoli; 39-081/900-356; pithecusae.it), in Lacco Ameno. The museum houses ancient artifacts, including the Coppa di Nestore (mentioned in Homer’s Iliad), from the ancient Greek settlement of Pithecusae. —Hannah Wallace.travel+leisure

E grazie al Magazine Travel + Leisure di Ischia stanno parlando, oltre al Winsotn Salem Journal, anche The Columbus Dispatch, Texarkana Gazzette, Slam Sports, USA Today, Pittsburg Post-Gazzette, The World