• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI
  • Annunci

FEstival per il turismo…. tra le isole del golfo

A primavera è tempo di scoprire un golfo da sogno: le isole di Napoli. Tra Capri,Ischia e Procida, si terrà a maggio il Festival ´Isole di Napoli: un mare di meraviglie´, quest´anno dedicato ad esplorare il binomio letteratura ed enogastronomia: niente poteva essere più appropriato per territori celebri fin dai tempi dei Romani
per la qualità dei vini e dei liquori. La tradizione della ceramica e del vasellame, inoltre, antica di oltre due millenni, é tuttora fiorente e capace di offrire prodotti di eccellente fattura che recano il segno del sole, del mare e della generosa natura di queste isole.
Sono questi i messaggi che caratterizzeranno il programma con il quale la Camera di Commercio di Napoli, con il supporto organizzativo delle proprie Aziende speciali, Agripromos, Com.Tur, Proteus e Laboratorio Chimico e Merceologico – ciascuna per le proprie specifiche competenze – proporranno, nel primo
trimestre 2010, l´offerta ´integrata´ del territorio e dei suoi prodotti sui mercati internazionali.
Dopo le tappe di Stoccolma e Vienna, a novembre 2009, dedicate alla scoperta della città di Napoli durante le festività natalizie, il Roadshow informativo e promozionale finalizzato ai media, ai tour operator, agli opinion leader e agli operatori commerciali esteri, continuerà a partire da domani, a Monaco di Baviera dove l´Ente camerale partenopeo formulerà ai propri ospiti l´invito a scoprire “l´arte del vivere” a Napoli, in Costiera e nelle sue tre splendide Isole, in primavera e in estate. Un invito che i turisti tedeschi potranno facilmente accogliere anche grazie al nuovo collegamento aereo settimanale Memmingen/Napoli, da aprile a novembre, con voli da 146 posti operati dalla compagnia AirItaly.
Il roadshow continuerà poi a Las Vegas e a New York, con due conferenze stampa programmate, rispettivamente, per i prossimi
16 e 18 febbraio. E dopo la partecipazione dell´ultimo trimestre 2009 a due importanti manifestazioni fieristiche a Londra, MasterChef Live e World Travel Market, è ora la volta di uno stand dedicato al sistema moda maschile napoletano.

Annunci

Grotta azzurra…. ma poi mica tanto….azzurra….

[e ora voglio vedere se daranno a questa notizia lo stesso risalto che ebbe Ischia]

«La Grotta Azzurra, quella che coi Faraglioni è diventata il simbolo dell’isola di Capri in tutto il mondo, utilizzata come fogna da due operai di una ditta di espurgo. Non è il peggiore degli incubi, ma l’incredibile realtà che l’altra notte si è parata davanti agli occhi dei carabinieri.

I due stavano scaricando in mare, proprio davanti all’ingresso della cavità, i liquami contenuti in un’autobotte poi sequestrata. Avevano adagiato un tubo di gomma nei pressi della scogliera e sversavano il nauseabondo frutto di una giornata di lavoro nelle stesse acque che colmano i sessanta metri ed oltre di uno degli spettacoli della natura più affascinanti.

Le accuse
La coppia di operai – subito arrestata – veniva dalla terraferma, da Castellammare di Stabia, dove ha sede la ditta per cui lavorano. Il più giovane ha 28 anni, l’altro 52. Entrambi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del processo che dovrebbe svolgersi la prossima settimana. In quella sede dovranno difendersi dall’accusa di deturpamento di bellezze naturali ed illecito smaltimento di rifiuti fognari in zona sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico. Contro di loro anche l’amministrazione comunale di Anacapri, nel cui territorio sorge la Grotta Azzurra, che ha deciso di costituirsi parte civile. Per la «difesa del buon nome della località turistica» e la «tutela igienico-sanitaria dei bagnanti», il Comune assicura inoltre «il proprio impegno nella vigilanza diurna e notturna affinché tali incresciosi episodi non abbiano a verificarsi».

Quando i carabinieri hanno bloccato la coppia di inquinatori, la cisterna del mezzo, della capacità di cinquemila litri, era ormai stata quasi completamente svuotata. Al di là del singolo gesto, il sospetto è che l’episodio della scorsa notte non sia isolato ma nasconda un sistema collaudato di scarichi non autorizzati. I due operai dovranno chiarire alcuni lati oscuri della vicenda e svelare eventuali complicità. I carabinieri hanno infatti avviato un’indagine per stabilire se esistano responsabilità da parte dell’impresa di Castellammare per cui i due erano sull’isola.»

Guide turistiche

La bruchure si aggiunge a quelle sulla Sardegna e sull’offerta mare delle coste della Penisola e della Sicilia

Sono in distribuzione i cataloghi Top Sardinia-Shangrilà Vacanze per l’estate 2009. Quest’anno oltre alla brochure topsardinia, corposo monografico sulla Sardegna di 300 pagine, e a topmareitalia, dedicato a “coste e Sicilia”, l’operatore ha pubblicato topisoleditalia le minori.
Il catalogo racchiude, in un centinaio di pagine, l’offerta delle isole Pelagie, Egadi ed Eolie, di Ustica, Pantelleria, Ischia, Procida e Capri, senza dimenticare le isole Pontine, le Tremiti e le isole dell’arcipelago toscano (Elba, Capraia).

Serrata goodbye

dopo una riunione gli aramtori privati hanno deciso che da domani riprenderanno le corse…. l’ho sentito ora al tg3 Campania.

Quindi addio Serrata  🙂  giusto in tempo per me che devo andare a napoli

Ischia al Milionario di Gerry Scotti

gerry1.jpgAnche se scelta, la bella isola verde, non ha portato fortuna alla concorrente

La domanda recitava: Quale di queste isole italiane è più grande?

E le alternative erano: Lipari, Ischia, Asinara, Capri

La concorrente dopo aver fatto il “gioco dei 4 cantoni” ha scelto di accendere l’opzione Ischia… che purtroppo era la risposta sbagliata. Infatti la più estesa è l’Asinara.

La concorrente è andata a casa con 3.000 euro (buttali via) e si è parlato un po’ della mia isoletta… cosa vuoi di più da una domenica di mezza stagione????

Beh, una cosa ci sarebbe… dico solo…. forza Napoli!!!