• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Serrara Fontana – PUNTO –

wall“La lezione del WSJ” è una frase che crea non pochi dubbi su tutto ciò che, idealmente, racchiude.

Una premessa è d’obbligo: il Wall Street Journal ha pubblicato una gallery con alcune foto di punti, spesso non sponsorizzatissimi, della nostra isola. Il transfer in taxi boat, un angolo della piazzetta di Sant’Angelo, la vita nell’incantevole borgo marinaro.

Ciò che pubblica è un travel blog misto, un mix tra reportage, ricordi di infanzia e promozione. La formula coinvolgente usata per creare empatia con il lettore.

Ed esce fuori tutta la naturalezza di Serrara Fontana, del suo ritmo diverso dal resto dell’isola, della sua dimensione particolare ed evocativa. Dimensione vissuta con gli occhi di un turista e che un isolano, non pensa di poter vivere.

Particolari che rendono quello spicchio di isola ancora più irresistibile anche in virtù del fatto che non rientra nel mainstream, nell’apparire a tutti i costi con le forzature che, sempre più spesso, improvvisati “mkt experts” o “communication managers” insinuano nel web e non solo.

Serrara Fontana potrebbe essere presa ad esempio per creare le basi di un modello turistico vicino a ciò che, il turista di oggi, cerca. Lontano dagli estremi, offre con sapienza ciò che ci si aspetta di trovare su un’isola mediterranea, con quel tocco di unicità che non guasta.

Non è il WSJ a dare una lezione (certo la diffusione del post è maggiore rispetto ai tantissimi Vlog o blog che raccontano in egual mondo la nostra isola).

E’ l’isola a dare una lezione, è il territorio e il suo ambiente (questa volta sociale) a dettare tempi e norme.

E’ l’isola che deve essere ascoltata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: