• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Domande – eventi – questioni di genere

image

Conferenze, eventi, meeting, tavole rotonde (e di ogni altra forma) interviste, comunicati, saggi… tanti tantissimi gli appuntamenti live, online e offline che ruotano attorno a tematiche molto interessanti ad attuali. Appuntamenti che vedono coinvolti professionisti di ogni settore, i cui interventi sono particolari e “da ascoltare” per avere l’opportunità di comprendere alcuni fenomeni anche da un punto di vista “altro”. Per interesse o per lavoro ci si reca in questa o quella sala conferenze, per prendere parte ad un evento. Ma non posso non fare una considerazione che mi porto dietro, in mente, dalla festa della donna.
Possibile che si parli di emancipazione femminile, di donne in carriera o comunque di figure forti e al tavolo vi sia un numero minimo di donne?  E che vengano invitati esponenti di rilievo di alcune aree in cui operano e si fanno valere anche figure femminili, ma che non vengono interpellate se non in minima parte?
Non che noi donne dobbiamo essere dei “panda” da proteggere e mostrare, ma la sensibilità e la forza di una testimonianza diretta data su determinati argomenti é tutta un’altra cosa.
Come anche le conferenze settoriali organizzate infrasettimanalmente e al mattino. Misuro il mondo secondo il mio metro: mi é difficile prendervi parte, non avendo avuto la fortuna di trovare impiego sull’isola, sono stata costretta a diventare pendolare. Mi rendo conto di perdere molte attività valide che si svolgono ad Ischia di mattina.
Come la conferenza/incontro sul tema della famiglia, che magari questa volta trattava il tema in modo moderno e non “religionistico”. In teoria interessante, forse nella realtà meno, ma io faccio testo a me, il mio modo di vedere le cose é diverso.
Opinioni, sono mie opinioni che non vogliono dire “chiamate me” o “sbagliate” ma che vogliono sottolineare come, un diverso approccio alle cose potrebbe portare a sviluppi più incisivi e forti, secondo il mio metro.
Il mondo é bello perché vario, nessuna critica – invidia – gelosia. é un personalissimo feedback

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: