• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

Riconoscere i punti di vista

Avete presente il film di Sherlock Holmes con Robert Downey Jr e Jude Law con quelle scene dai tempi dilatati con la voce fuori campo che spiega tutte le cause/effetto e poi la scena si velocizza e accade esattamente ciò che è stato “predetto”?????? (ecco il link)

Bene, quello è un aspetto da non sottovalutare e da studiare: osservare attentamente ciò che abbiamo davanti, sia esso una persona, un territorio o un fenomeno è il passo fondamentale da compiere se si vuol anche minimamente trattare un argomento.

Partendo dallo spunto offerto dal film, tale teoria si può applicare (se si ha la sensibilità ed il tempo) a tutto ciò che ci circonda e si può arrivare, così, a riconoscere i comportamenti, le tendenze e i punti di vista che gravitano attorno ad un determinato centro di interesse. Conoscerli al punto di predirli con una precisione quasi matematica.

Dire che Ischia è un’isola che vive di turismo è un po’ come ripetere una nozione nota e stantia, una eco nelle orecchie che quasi assorda. Ed è questo il punto: calati in una realtà forse troppo satura, non si riesce più ad avere chiara nella mente la vocazione turistica da difendere ed incentivare.

Non si vive di rendita, di seminato o di gloria passata…. sono tutti aspetti purtroppo “de-caduti” svaniti, su cui non si può contare per una politica portata avanti negli anni assolutamente scellerata e sregolata. Ischia è la cartina tornasole di molti fenomeni internazionali, ma abbiamo toccato con mano come sia stata rapida la caduta e la svendita.

L’umiltà e la voglia di ascoltare sono doti che non appartengono a tutti, ma che sono fondamentali.

E qui ritorna il discorso di prima, il riconoscere i trend per anticiparli, creare un servizi per un bisogno che esploderà a breve, essere accoglienti ed accattivanti agli occhi del mondo.

E’ qui che interviene il cambio di metodologia, il rovesciare i punti di vista senza perdere l’obiettivo. Ricordate la campagna pubblicitaria della città di New York diventata subito virale “I ❤ NY” ?? Beh, io amo NY o qualsivoglia città, un souvenir che tutti hanno in casa (impresso su magliette e oggettistica), una campagna riuscita che fa pensare: io amo una città, la dovrei rispettare … parla direttamente al cuore del turista o del residente che si appresta a “vivere” quel luogo.

Sempre dall’America arriva, ora, un cambio di tendenza, che parla ora agli operatori di settore e ai residenti, ma che fa sentire gli ospiti al centro delle attenzioni, coccolati e beneaccetti: “NY ❤ ‘s ME”  New York mi ama (forzatura linguistica).

the place loves meUna dichiarazione di amore che parte da un territorio e che sottende un cambio di mentalità: è il territorio ad amare, a mostrarsi curato, pulito, accogliente, ricco di servizi funzionali ideati su misura per il turista o residente.

E’ la dinamicità della mente che manca, il cambio di prospettiva e la voglia di agire da troppo tempo messe in standby per chissà quale paura.

Ischia ha bisogno di smuoversi, di andare avanti e mettersi in gioco.

Perchè un’isola come la nostra deve restarsene ferma al palo, in balia di pochi che ne decidono le sorti?

Darsi da fare non è un salto nel buio, è vivere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: