• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

scrivere

Non e’ uguale per tutti, come e’ giusto che sia. Siamo tutti diversi ed e’ la bellezza del genere umano sano.
Ognuno ha un approccio diverso alle passioni, alla vita e al mondo.
Oggi mi sono ritrovata piu’ volte a pensare a come era l’odore della macchina per scrivere, quel nastro che ti ombrava le dita, il cambio per cambiare colore, le levette per andare accapo, i fogliettini per fare le correzioni.
Un mondo stupendo, meraviglioso, un mondo in cui sono cresciuta e mi sono evoluta, ho preso coscienza delle mie passioni, dei miei amori e della mia vita. Spostando quella valigetta pesante con la typewriter dentro, mi sentivo gia’ grande.
E le mie dita non hanno piu’ lasciato una tastiera, sia essa fisica o virtuale. Non hanno mai tradito la passione che sta alla base di tutto.
Si sogna ad occhi aperti, perche’ i veri sognatori non dormono mai.
E’ vero. Non si dorme, si lavora, si pensa, si condivide.. ecco un punto fondamentale. Si condivide perche’ si ha la fortuna di trovare qualcuno che ci capisce, ci comprende e vive allo stesso modo.
I ritmi del cuore vanno necessariamente assieme ai ritmi della passione…
Si va avanti e si costruisce ancora, non si vuole mai smettere.
L’incontenibile bisogno di scrivere, questo il sottotitolo del mio blog. Questa e’ la vita che ho scelto tra tante.
E sono pronta a rifere le stesse scelte, i segni restano indelebili sulla pelle e sull’anima.

Mi sento a casa.

image

Annunci

2 Risposte

  1. ma perché, tu hai usato la macchina da scrivere?! ma sei così giovane, te la ricordi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: