• Per contattarmi

    Per contattare l'autrice di questo Slurmissimo blog vi basta lasciare un post in bacheca :-) grunkalunka.jpg Ps. Lasciate i cesti doni all'ingresso saranno ritirati da GrunkaLunka
  • Homer Philosofy

    crossover_homer_bender_th.jpg
  • Lo squalo – Spielberg’s Jaws

    royscheider.jpg
  • Gonzo Reporter – My favourite Muppet

    Gonzo Reporter
  • O SSAJE COMM FA O CORE

    Tu stiv 'nziem a nat, je te guardajie/ e primma e da 'o tiemp all'uocchie pe sa nnammurà/ già s'era fatt annanz o core: "A ME, A ME!" .../ o ssaje comm fa o' core quann s'é nnammurat!/ Tu stiv nziem a mme, je te guardav e me ricev:/ "Ma comm sarrà succiess, ch'è frnut? Ma io nun m'arrend, ci voglio pruvà!"/ pò se facette annanze o core e me ricette: "vuò pruvà? E pruov, je me ne vac..."/ o ssaje comm fa o core quann s'è sbagliat...! MASSIMO TROISI

L’originale CARRA’

Dopo tante copie ecco l’originale

Dopo due anni e mezzo di assenza Raffaella Carrà ritorna in televisione e lo fa da dove si era fermata, da quel “Carramba! Che fortuna!”, che ha segnato a tal punto un’epoca da entrare nel vocabolario della lingua italiana. Per la prima volta non di sabato però, ma di mercoledì, a partire dal 17 settembre e fino al 6 gennaio. Contro la sua proverbiale superstizione per ben due volte sarà in onda il giorno 17 (a settembre e ottobre) e in uno studio interamente coperto di specchi.

Formula fortunata non si cambia: il programma resta invariato nella sua struttura, con le storiche sorprese, i ricongiungimenti, 40 bellissimi ragazzi a fare da contorno, grandi ospiti e l’abbinamento alla Lotteria Italia che permetterà di vincere una somma ogni sera fino al jackpot finale che ammonta a 5 milioni di euro. Giorgio Panariello e Renato Zero sono gli ospiti della prima puntata che prevede anche un insolito omaggio agli Abba da un quintetto d’eccezione composto dalla stessa Carrà con Alexia, Fiordaliso, Marcella Bella e Spagna.

«Dopo tante copie del mio programma ritorna l’originale – ha detto oggi la Carrà in conferenza stampa – e quello che mi incuriosisce è vedere come reagirà il pubblico». La conduttrice avrebbe preferito tornare in tv con un programma nuovo, ma alla chiamata di Del Noce non ha saputo dire di no: «del resto nella sua reggenza ha collezionato così tanti successi che sono sicura mi porterà fortuna». Nel frattempo non nasconde la soddisfazione de “Il gran concerto”, programma di musica per bambini in onda la domenica mattina su Raitre, scritto con il suo compagno di sempre Sergio Iapino, ancora al suo fianco in questo ritorno.

Mercoledì al suo ennesimo “debutto” romperà il ghiaccio e l’emozione cantando e ballando «e poi si vedrà». Assicura un programma «umanamente vero, pulito, onesto, felice e professionale» e che non le si dica che è un’icona della televisione «perchè non se può più», come per l’eterno quesito del chi sia la sua erede. «La mia peculiarità è stata sempre quella di non esagerare con la presenza in video e, contrariamente a quanto dice Pippo Baudo sul dover sempre essere in onda, ho preferito mancare un po’ al mio pubblico, prima di ritornare».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: